VANTAGGI FISCALI

Il 13 Maggio il Consiglio dei Ministri ha approvato il così detto Decreto Rilancio che prevede una lunga serie di provvedimenti atti a sostenere le realtà colpite dalla crisi dovuta al coronavirus.

Tra le varie misure c’è anche il nuovo superbonus edilizia che consente di effettuare lavori di ristrutturazione e interventi di miglioramento dell’ efficienza energetica usufruendo di vantaggi particolari. SI può arrivare a fare lavori interamente a carico dello Stato.

I lavori di riqualificazione energetica e miglioramento sismico beneficeranno di Ecobonus 110 % e sismabonus con alcune condizioni:  è necessario effettuare maxi interventi con miglioramento della classe energetica e inoltre i lavori devono riguardare la prima casa.

L’agevolazione può essere erogata in due forme: come detrazione fiscale o come sconto immediato del 100 % in fattura con cessione del credito all’impresa esecutrice dei lavori o ad intermediari finanziari.

Quali sono i lavori detraibili al 110% ?

Questa agevolazione riguarda tutti i lavori già previsti dall’Ecobonus con i limiti di spesa già stabiliti purche siano associati a maxi interventi.
A questi lavori vanno aggiunti:
– l‘installazione di impianti solari fotovoltaici fino a un massimo di spesa di € 48.000 e comunque fino a € 2 400 per ogni KW di potenza nominale
l’installazione di sistemi di accumulo integrati negli impianti solari fotovoltaici con una spesa massima di €1.000  per ogni kWh di capacità di accumulo

Per poter usufruire di tali benefici i lavori devono essere eseguiti sulla prima casa e a condizione che tali interventi migliorino la classe energetica dell’abitazione di almeno due classi.

Per avere ulteriori informazioni puoi contattarci chiamando il nr 392 5128870 

 

INCENTIVI PER IL FOTOVOLTAICO 2020 - PRIVATI

In questo 2020 non mancano le occasioni per installare un impianto fotovoltaico risparmiando.

La convenienza, oltre che per il risparmio diretto che un impianto fotovoltaico comporta, corre sul filo dei bonus attivi. 

BONUS RISTRUTTURAZIONI 2020

Si tratta di un bonus che consente di detrarre, in sede di dichiarazione dei redditi, il 50 % delle spese sostenute per gli interventi di ristrutturazione edilizia con un tetto massimo di € 96000 per ciascuna unità immobiliare.

Il Bonus ristrutturazioni, tra gli altri, riguarda anche l’installazione di impianti fotovoltaici destinati alla produzione di energia elettrica residenziale.

Nel Sito dell’Agenzia delle Entrate tutte le specifiche per usufruire del bonus

INCENTIVI PER LE AZIENDE

Anche per le aziende gli incentivi non mancano:

  • Superammortamento: la quota del 130% consente alle aziende di apportare una maggiorazione pari al 30% sul costo di acquisto di un impianto fotovoltaico, in modo da calcolare una più elevata quota di ammortamento o canone di leasing: un ottimo incentivo per incrementare lo sfruttamento delle energie rinnovabili anche in ambito commerciale e industriale.
  • Incentivo decreto FER1: consente di usufruire di un importante incentivo per l’installazione di impianti fotovoltaici fino a 1 MW, anche in caso di impianti già esistenti potenziati o ristrutturati. Consiste in un riconoscimento di 10€/Mwh per gli impianti con potenza fino a 100 kw purchè la quota di autoconsumo dell’energia elettrica raggiunga almeno il 40 %
  • Bonus amianto: è rivolto alle aziende che installano l’impianto fotovoltaico smantellando la copertura in amianto. Consiste in un premio di 12€/ Mwh sul totale dell’energia prodotta.

Se hai bisogno di informazioni compila il form ! TI risponderemo appena possibile

Inviando questa richiesta dichiari di aver letto e compreso l' informativa privacy